Affittare a studenti universitari in modo redditizio nell’hinterland milanese

Affittare a studenti universitari potrebbe essere una scelta redditizia se sei un proprietario immobiliare nell hinterland milanese Per massimizzare i profitti e garantire una gestione

Affittare a studenti universitari potrebbe essere una scelta redditizia, se sei un proprietario immobiliare nell’hinterland milanese.

Con istituti accademici rinomati come l’Università degli Studi di Milano e il Politecnico, il mercato dell’affitto a studenti universitari è sempre vivo, e può diventare una fonte stabile di reddito.

Per massimizzare i profitti e garantire una gestione senza problemi, è essenziale adottare una strategia oculata.

Ecco come.

Conosci il mercato locale

Prima di mettere in affitto la tua proprietà, effettua una ricerca approfondita sul mercato immobiliare locale nell’hinterland milanese: capire la domanda e l’offerta ti permetterà di stabilire un prezzo competitivo e di adattare la tua offerta alle esigenze degli studenti.

Makecasa opera da vent’anni nel mercato dell’hinterland milanese: se vuoi stabilire il prezzo più corretto, per affittare casa agli studenti, contattaci per una consulenza!

Annuncio chiaro

Cura il testo del tuo annuncio e le immagini: evita foto di ambienti trascurati e organizza le stanze con cura, cercando l’illuminazione ottimale.

Scrivi un annuncio chiaro riguardo ai servizi e non dimenticare di menzionare la disponibilità di parcheggio, la vicinanza alle fermate di bus e metro, o la distanza dall’Università.

Mobili funzionali

Gli studenti cercano soluzioni completamente arredate. Investi in mobili funzionali che soddisfino le loro esigenze senza compromettere lo stile.

Un ambiente accogliente aumenta le probabilità di mantenere affittata la tua proprietà.

Ogni stanza dovrebbe essere provvista di un kit essenziale: letto confortevole, armadio spazioso, comodino e scrivania per soddisfare le necessità di ciascuno studente.

Offri servizi aggiuntivi

Distinguiti dalla concorrenza offrendo servizi aggiuntivi. Connessione internet ad alta velocità, servizi di pulizia regolari e spazi comuni ben curati possono attirare studenti in cerca di comfort e praticità.

Affittare a studenti universitari: quale contratto

La scelta del contratto di locazione riveste un’importanza cruciale Quando decidi di affittare a studenti. Le tipologie di locazione più adatte sono queste.

Contratto di locazione concordato

Prevede un canone che varia da un minimo a un massimo stabilito dalla legge.

La durata standard è di 3 anni, con possibilità di rinnovo per altri 2.

Contratto transitorio

Può estendersi da 1 mese fino a un massimo di 18 mesi ed è caratterizzato da minori vincoli, sia per il locatore che per il conduttore.

È particolarmente flessibile e adatto a situazioni temporanee.

Contratto specifico per studenti universitari

Valido esclusivamente nelle città in cui sono presenti gli Atenei, fa riferimento agli Accordi territoriali relativi ai comuni con elevata tensione abitativa.

La durata varia da 6 a 36 mesi. Si rinnova automaticamente in assenza di disdetta.

Caparra e inventario

Richiedere una caparra per l’affitto ti offre una sicurezza aggiuntiva contro potenziali danni alla proprietà.

L’inventario, inoltre, rappresenta il documento di riferimento in caso di danni alla proprietà. Se stai affittando un appartamento già arredato, annota lo stato di ogni mobile, il funzionamento degli elettrodomestici, lo stato degli impianti, anche con foto.

È importante ottenere l’approvazione dell’inquilino: fornisci una copia delle fotografie agli studenti per garantire una chiara documentazione delle condizioni iniziali.

Comunicazione chiara

Stabilisci una comunicazione chiara sin dall’inizio. Specifica le regole della casa, le politiche di pagamento e le modalità di risoluzione dei problemi.

Gli studenti inclini al rumore possono causarti problemi con i vicini: includi nel contratto le regole comportamentali che devono essere seguite dagli inquilini.

Inoltre, specifica chiaramente come saranno suddivise e gestite le spese condominiali.

Una comunicazione chiara ridurrà al minimo le incomprensioni e migliorerà il rapporto con gli inquilini.

Collaborazioni con Istituti Universitari

Esplora la possibilità di collaborare con Istituti Universitari locali per promuovere la tua offerta agli studenti. Partecipare a fiere universitarie o pubblicizzare la tua proprietà attraverso canali universitari può aumentare la visibilità e attirare potenziali inquilini.

Affittare a studenti universitari nell’hinterland milanese può essere un investimento redditizio se adotti una strategia ben ponderata.

Con una comprensione approfondita del mercato, servizi di qualità e una comunicazione trasparente, puoi massimizzare i profitti e mantenere la tua proprietà affittata con successo.

Per trarre il massimo dall’affitto della tua casa agli studenti universitari, affidati a professionisti del settore immobiliare: Makecasa ti affianca dalla selezione degli inquilini fino alla stipula del contratto.

Scopri qui i motivi per affidarti a Makecasa!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Tabella dei Contenuti

Contattaci